IN EVIDENZA

Seminario “Profili di responsabilità civile e penale dell’istruttore e della guida subacquea”

2017 03 25_AGGIORNAMENTO TECNICO (1)

ROMA, 25 marzo 2017

DIRITTO & SUBACQUEA protagonista dell’Aggiornamento tecnico nazionale per istruttori e guide della FIAS, FEDERAZIONE ITALIANA ATTIVITA’ SUBACQUEE, con il SEMINARIO “PROFILI DI RESPONSABILITA’ CIVILE E PENALE DELL’ISTRUTTORE E DELLA GUIDA SUBACQUEA”. L’evento è stato accreditato dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma con il riconoscimento di n. 1 credito formativo ordinario.


Tutte le news anche su facebook alla pagina Diritto & Subacquea  fb 

 

GLI AVVOCATI DI DIRITTO & SUBACQUEA SONO CONSULENTI LEGALI DI:

Y-40 The Deep Joy_Logo Ufficiale_R

Y-40 | The Deep Joy , la piscina più profonda del mondo, l’unica con acqua termale (Montegrotto Terme, Padova).



http://www.diritto-subacquea.it/?attachment_id=930

SIMSI
Società Italiana di Medicina Subacquea e Iperbarica



Banner-DAN-2_zk8gv438

DAN Europe
Divers Alert Network
- Fondazione internazionale che assiste i subacquei in difficoltà e conduce ricerche scientifiche per rendere l'immersione sempre più sicura.

NEWS

“Formazione giuridica pratica per guide e istruttori subacquei”

Presentato in anteprima all’EUDI SHOW 2017 di Bologna, presso lo stand del DAN, è in via di pubblicazione l’ultimo lavoro dello staff D&S  “Formazione giuridica pratica per guide e istruttori subacquei”.   

Leggi il seguito… →
WORKSHOP: Responsabilità civile e penale nelle attività subacquee

Sabato 18 marzo presso Y-40, Montegrotto Terme (Padova) Un corso di formazione per apprendere i comportamenti corretti da tenere nei confronti di allievi, compagni d’immersione e clienti. Tratteremo in modo pratico casi relativi ad incidenti subacquei e verificheremo la nullità o la validità delle clausole contenute nei “moduli di consenso informato” o “scarichi di responsabilità”. (Evento accreditato dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Padova con 6 crediti formativi)   

Leggi il seguito… →
Diritto & Subacquea all’EUDI SHOW 2017 di Bologna

Dal 3 al 5 marzo 2017 gli avvocati di Diritto & Subacquea saranno presenti all’EUDI SHOW di Bologna, presso lo stand del DAN, e presenteranno in anteprima il loro ultimo lavoro “Formazione giuridica pratica per guide e istruttori subacquei”.      

Leggi il seguito… →
Immersione sotto il lago ghiacciato di Lavarone e novità legislative in ambito subacqueo

LAVARONE (TN) – 4/5 febbraio 2017. Anche quest’anno Diritto&Subacquea sarà presente, per il terzo anno consecutivo, al consueto appuntamento dell’immersione sotto i ghiacci organizzata dall’OPES ITALIA ed SSI. L’occasione sarà utile per fare il punto con l’Avv. Raffaele Parrella Vitale in merito alle ultime novità legislative che interessano i subacquei e le Associazioni sportive dilettantistiche.

Leggi il seguito… →
Salvataggio in acqua – formazione degli assistenti bagnante/bagnini.

Novità legislativa anche per il salvataggio in acqua soprattutto per la formazione degli assistenti bagnante/bagnini. Il Decreto 29 luglio 2016 n.206 che contiene il “Regolamento sui soggetti autorizzati alla tenuta dei corsi di formazione al salvamento in acque marittime, acque interne e piscine e al rilascio delle abilitazioni all’esercizio dell’attività di assistente bagnante” è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n.269 del 17-11-2016, con conseguente entrata in vigore il 02.12.2016. Ecco una prima analisi del nuovo regolamento. Con questa nuova normativa in ottemperanza alle disposizione comunitarie, è stata tolta alla FIN, alla SNS ed alla FISA la prerogativa di essere gli unici tre soggetti autorizzati in Italia a rilasciare i brevetti per i bagnini. Ora, ai sensi dell’art.3 del predetto regolamento, l’attività di addestramento e formazione per assistente bagnante in acque interne e piscine è riservata a: a) soggetti autorizzati dallo Stato; b) scuole, istituti di formazione, associazioni

Leggi il seguito… →

Leggi il seguito… →

SPECIALE

dae_0 DEFIBRILLATORI: PROROGA AL 30 GIUGNO 2017

La Camera ha approvato in via definitiva il decreto sugli interventi per le popolazioni colpite dal terremoto (Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 17 ottobre 2016, n. 189, recante interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dal sisma del 24 agosto 2016). L’obbligo per le società di dotarsi di un defibrillatore è stato prorogato fino al 30 giugno 2017.